mercoledì 16 settembre 2015

Tra sogni e realtà

Ogni volta che ho realizzato una tavola ho pensato a chi si sarebbe seduto intorno ad essa.
Hai loro gusti, ad un oggetto o un colore da loro preferito e cosi incominciavo a dare vita al mio piccolo quadro come un pittore su una tavolozza bianca...



Anche se solo in famiglia o con degli ospiti speciali,  la mia tavola deve parlare di loro e un pò anche di me, dell'amore che ho messo per  realizzarla. E' come fare un piccolo regalo a coloro che si  siederanno  insieme a me in quel pezzo di mondo che io ho creato per loro.


E devo dire che in tanti anni alcuni hanno apprezzato e altri hanno avuto indifferenza ma io non mi sono fatta mai scoraggiare ed ho continuato ha  creare le mie tavole con grande soddisfazione, almeno per me stessa. 






La tavola di oggi l'ho dedicata a me stessa alla donna che sono diventata e alla ragazza sognatrice che ero un tempo.



Ho sempre dato un nome alle mie tavole, perchè per me avevano sempre una storia da raccontare. Questa che ho dedicato a me stessa la chiamerò "tra sogni e realtà" 









Baci Monica 

2 commenti:

  1. La tua romantica tavola mi ha fatto sognare. Bellissima con quei delicati tocchi in lilla. Concordo con te che dietro una tavola apparecchiata c' è tanto sentimento
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...