giovedì 7 settembre 2017

Tavola settembrina


In questo periodo dell'anno mio padre si prepara alla vendemmia, è indaffaratissimo con le sue botti, l'uva e i collaboratori. In questa tavola c'è lui, la sua uva, i suoi colori e la sua passione per tutto quello che fa. Perciò dedico questa tavola a lui, la mia roccia. Al suo amore per la famiglia e ai suoi occhi pieni di tenerezza quando ci guarda. Grazie Babbo.





Come centrotavola il suo moscato di Terracina che lo rende sempre fiero ogni anno con un'ottima riuscita, dietro c'è un impegno costante. 









I sottopiatti di stoffa li ho realizzati io stessa e ho scelto i colori che richiamano la terra in questo periodo. 




Questa tavola la trovo semplice ma ricercata, un po' come è mio padre: un uomo semplice ma con dei grandi valori. 



Voi vi chiederete cosa c'entrano le mele rosse in questa tavola della vendemmia, ma per me hanno un significato molto particolare, in Cina la mela è associata alla tranquillità ed è quello che provo quando mio padre mi è vicino, è una sensazione che ho fin da piccola, se c'è lui niente mi può succedere. 





Buona giornata 
Baci Monica 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...